Incendio ruspa comune Melissa, 2 arresti

I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, con l'ausilio di quelli di Torre Melissa e Strongoli, hanno arrestato Giuseppe Russo, di 34 anni, di Strongoli, e Nicola Calfa (26), di Melissa, ritenuti gli autori dell'incendio appiccato il 15 luglio scorso alla ruspa pulispiaggia del Comune di Melissa. I due sono stati arrestati in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Gip di Crotone Michele Ciociola su richiesta del pm Alfredo Manca per danneggiamento e violenza e minaccia ad un corpo amministrativo. All'identificazione dei due, i carabinieri sono giunti grazie ad alcune testimonianze di persone che hanno notato l'arrivo di una barca prima che divampasse l'incendio e la sua partenza subito dopo. Dalle riprese degli impianti di sorveglianza degli ormeggi tra Melissa e Strongoli, i carabinieri sono risaliti all'imbarcazione, risultata essere di proprietà di Giuseppe Russo che era stato denunciato, nel 2017, per ricettazione della stessa ruspa dopo il furto del mezzo avvenuto nel 2014.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Botricello

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...