Truffatore seriale arrestato da Cc

Ha truffato alcune persone, soprattutto anziane, fingendosi figlio di loro amici o ex colleghi. Un truffatore seriale, Luigi Serino, di 42 anni, é stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Lamezia Terme in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare. Serino avrebbe messo a segno i suoi colpi ingannando le vittime, riferiscono i carabinieri, con un portamento distinto e impeccabile, un modus operandi collaudato e consolidato nel tempo viste le numerose truffe messe a segno. Serino si era creato una falsa identità per mettere in atto le sue truffe. Raccontava di lavorare per lo stilista Valentino a Lugano e che, a causa di alcuni inconvenienti, era stato costretto a tornare in Calabria dove, però, era rimasto senza denaro. Con questo sistema sarebbe riuscito a farsi consegnare somme fino a mille euro. Per rendere più credibile il suo racconto il truffatore consegnava alle vittime un pacco contenente, a suo dire, capi di abbigliamento che riferiva avessero grande valore.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CN24
  2. Il Lamentino
  3. SoveratoWeb
  4. Lamezia Informa
  5. CN24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Botricello

FARMACIE DI TURNO